Facebook
Twitter
YOUTUBE
INSTAGRAM
DutchEnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanishUkrainian

Let’s go on with AIM

Let’s go on with AIM

Lunedì 15 Giugno 2020 i rappresentanti delle organizzazioni partner del Progetto Accessible Information Material – AIM si riuniscono virtualmente. Si è trattato di un meeting introduttivo alla creazione del primo Intellectual Output previsto dal Progetto: un manuale relativo a “Nozioni di base sull’uso del computer e TIC” cui i partner di AIM si dedicheranno imminentemente.

In breve, si tratterà di un manuale scritto in linguaggio facile da leggere e da capire capace di soddisfare i bisogni di persone con disabilità cognitiva, anziani che vogliono approcciarsi con facilità alle tecnologie della comunicazione e dell’informazione e più in generale, capace di soddisfare i bisogni di persone con scarsa alfabetizzazione nel campo informatico. Grazie ai risultati emersi dal sondaggio internazionale svolto precedentemente dai partner progettuali, sarà possibile impostare il manuale in maniera da rispondere ai reali interessi e bisogni espressi da un target di adulti simile ai beneficiari cui il manuale è rivolto. Il manuale si presterà inoltre come strumento per l’insegnamento capace di supportare il lavoro di educatori e operatori sociali.

Già dalla prossima settimana i partner del Progetto AIM si incontreranno nuovamente, sempre online, per pianificare il lavoro nel dettaglio. Da qui inizierà una fase intensa di networking in cui ricercatori, professori, educatori e tecnici provenienti da Italia, Estonia, Lituania, Polonia, Portogallo e Spagna, saranno impegnati nella creazione di un prodotto unico che possa contribuire all’innalzamento del livello di alfabetizzazione informatica del target group cui si rivolge.

Il partenariato: Associazione Uniamoci Onlus – Coordinatore (Italia), Università degli Studi di Catania (Italia), Asociacija “Aktyvus jaunimas” (Lituania), Centro Social e Paroquial Santos Martires (Portogallo), Tallina Tugikeskus Jukus (Estonia), IES El Greco (Spagna), Towarzystwo Wspierania Inicjatyw Spolecznych Alpi (Polonia).

Progetto cofinanziato dal Programma Erasmus+ dell’Unione europea.

Seguici sui social:
Uniamoci Onlus

shares